Il Pil Europeo 2020 in grande calo mentre l'Irlanda cresce del 3%

22 feb

Il PIL 2020 della zona euro è sceso a -6,4% (media deii 27 paesi EU). Lo scorso anno la Commissione Europea ha stimato una recessione ancora più grande (-7,8%).

L'unico Paese in Europa che ha avuto un risultato economico positivo nel 2020 è stata l'Irlanda, con un + 3,2%. Tutti gli altri paesi hanno avuto una recessione economica con l'Italia a circa -9%.

I settori Farmaceutico e IT (compresa l'esportazione di apparecchiature mediche e servizi IT) sono stati i principali motori dell'economia irlandese. Un altro fattore che ha contribuito a questo risultato è stata la riapertura di tutte le attività poco prima di Natale.